Endodonzia

Terapia dell'endodonto

terapia dell’endodonto

Quando si opera all’interno dell’elemento dentario, ossia la parte più interna del dente che contiene la polpa dentaria, si entra nel campo dell’ endodonzia, ovvero la branca dell’odontoiatria che si occupa della terapia dell’endodonto. Nello studio Dentistico Dr. Massimo Briguglio, dentisti competenti e altamente qualificati metteranno a vostra disposizione tutta la loro esperienza nell’esecuzione di interventi di endodonzia, maturata nel corso di anni di attività nel settore. È una terapia necessaria in presenza di una pulpite acuta, del granuloma, dell'ascesso o quando il dente per motivi protesici deve essere rimpicciolito a tal punto compromettere la vitalità del tessuto pulpare. Il trattamento endodontico può rendersi necessario in vari casi. Il più comune è quello in cui una carie profonda sia arrivata a dissolvere la struttura del dente fino alla parte più intima, infettando l’interno del dente e provocando spesso un intensissimo dolore. Altro caso si ha quando il dente sia stato trattato (otturato, preparato) anche anni prima, e sia diventato progressivamente molto più sensibile con un’irritazione progressiva della polpa, fino ad arrivare ad una situazione, detta “ pulpite non reversibile”, in cui l’unica soluzione per far passare il dolore è quella di asportare il contenuto interno del dente e sostituire con materiali che consentano di riportarlo alla sua normale funzionalità.

Share by: